Gli 8 migliori strofinacci da cucina

miglior-strofinaccio-da-cucina

A chi non servono degli asciugapiatti da cucina?

Ci asciughiamo le mani bagnate, li usiamo dopo aver lavato i piatti o per appoggiare delle stoviglie ancora bagnate.

Non tutto può essere infatti lasciato nello scolapiatti: i bicchieri hanno bisogno di essere asciugati a mano, oppure si presenteranno con delle macchie.

Talvolta per l’urgenza di utilizzare una determinata pentola, oppure perché lo spazio nello scolapiatti non è sufficiente, ci si ritrova a dover provvedere a mano. I canovacci sono accessori semplici e spesso non si presta molta attenzione nella scelta. Niente di più sbagliato!

Le Migliori Strofinacci da Cucina

Qual è il miglior strofinaccio da cucina?

La risposta può sembrare ovvia: le qualità principali di un buon canovaccio sono assorbire in modo efficace l’acqua ed essere robusto.

Chissà quante volte ti sarà capitato di usare un canovaccio, lavarlo, e trovarlo pieno di buchi, sfilacciature, perdita di colore e di tenuta… Un “asciughino” che non assorbe o che lascia i pelucchi sui bicchieri è controproducente!

Per trovare lo strofinaccio ideale, segui i consigli di questo articolo, non resterai piĂą delusa!

Qui di seguito ti presentiamo le migliori strofinacci da Cucina:

1. Strofinacci da cucina multipack ZOLLNER

ZOLLNER offre un pacco multiplo da 5 o da 10 pezzi.

E’ possibile scegliere anche tra due diversi colori: fantasia a quadretti blu o fantasia a quadretti rossa.

Ogni pezzo misura 50 x 70 cm e il materiale utilizzato è il cotone, noto per le sue capacità assorbenti.

Comodi da lavare, possono essere messi in lavatrice fino a 95°C e anche asciugati con l’asciugatrice.

  • Lunghezza lama: 19 cm

2. Pacco multiplo strofinacci da cucina Utopia Towels

Un set da ben 12 strofinacci in cotone filato ad anello, disponibile in due varianti di colori.

La prima versione offre 6 asciughini neri e sei bianchi a quadri, la seconda 6 grigi e 6 bianchi sempre a quadri.

Ogni pezzo misura 38 x 64 cm ed è consigliato un primo lavaggio a parte per ridurre al minimo la formazione di lanugine.

  • Lunghezza lama: 17,8 cm

3. Strofinacci multiuso set da 10 Blumtal

Colori classici ma di una bella tonalitĂ  brillante che non stinge, questi asciugamani da cucina sono realizzati in cotone 100% e hanno una bella fantasia a quadri bianca e blu che si intona perfettamente a qualunque cucina.

Sono super assorbenti, come dimostrato dalle centinaia di recensioni positive che esaltano proprio questa loro caratteristica. E grazie al pratico occhiello, li potremo appendere a qualunque gancio senza difficoltĂ .

Il pacco convenienza da 10 pezzi assicura continuità all’arredamento e ci permette di avere una scorta dall’ottimo rapporto qualità prezzo. Eccellente anche per le attività professionali come ristoranti o B&B, oltre che per le cucine di casa.

Praticità anche per la pulizia: sono lavabili in lavatrice a 90° e possono essere lavati in lavatrice. Non temono restringimenti o cedimenti, neanche dopo molti lavaggi.

4. Pacco da 10 strofinacci da cucina Gluecksshop

Da Gluecksshop troviamo invece una confezione da 10 asciughini con fantasia a quadretti, 5 blu e 5 rossi.

Ogni pezzo misura 50 x 70 cm.

Gli strofinacci sono fatti in cotone al 100% e possono essere lavati fino a una temperatura di 95°C.

Il prodotto risulta sottile e leggero, ma con un buon livello di asciugatura.

  • Lunghezza lama: 18 cm

5. Asciugamani da cucina Saewelo

Simpatia e qualità per questo set da 4 di strofinacci da cucina, disponibili in questa fantasia a fenicottero rosa con bordo beige (da me personalmente selezionata) o in altre 6 stampe tutte una più bella dell’altra (fra cui anche il bradipo… irresistibile!).

Sono in cotone 100%, morbidissimo e resistente. Un acquisto perfetto per noi o una comoda idea regalo, soprattutto BENEFICA dato che Saewelo dona il 5% di ogni acquisto al progetto “The Water Project” per fornire acqua pulita e sicura nell’Africa sub-sahariana.

Cosa volere di piĂą? Forse anche tutti gli altri accessori proposti dallo stesso marchio, per creare una cucina perfettamente abbinata!

6. Asciugamani da cucina Maison D’Hermine

Fantasia romantica e coloratissima ma anche massima assorbenza per questo set da 3 strofinacci di marca Maison D’Hermine. Non solo funzionali ma veri e propri accessori per complementare l’arredo.

Possono essere lavati a temperatura bassa, messi in asciugatrice e anche stirati, senza danneggiare la splendida stampa.

Ogni asciughino ha una fantasia diversa ma complementare, così potrai scegliere se usarli tutti insieme, due alla volta o singoli! Sarai comunque sempre di tendenza. Il marchio offre anche altri 6 set, perché non divertirsi a giocare con il mix and match?

7. Asciugapiatti professionali Discounted Cleaning Supplies

Ecco un pacco ideale per chi desidera un prodotto di ampie dimensioni come quelli utilizzati nelle cucine dei ristoranti o nei bar.

La confezione contiene 10 panni di cotone multiuso, ognuno di dimensioni pari a 47 x 77,5 cm circa.

Il design è semplice, di colore bianco con strisce blu.

I materiali utilizzati sono cotone (80%) e poliestere (20%).

Gli asciugapiatti possono essere lavati in lavatrice a 40°C.

8. Multipack asciugapiatti colorati ZOLLNER

Torniamo da ZOLLNER, con un pacco da 10 pezzi, ognuno di misura pari a 46 x 70 cm e in 100% cotone.

Gli asciugapiatti sono robusti, in tessuto doppio ritorto di alta qualità e sono lavabili in lavatrice fino a 60°C.

La classica fantasia a scacchiera risulta semplice ed elegante, ed è possibile scegliere tra diversi colori: oro, verde, blu, rosso o antracite.

Caratteristiche di un buon asciugamani da cucina

asciugamani-da-cucina

  • Assorbenza

Questa qualità non poteva che essere indicata al primo posto: cosa te ne faresti di un asciugapiatti che non asciuga?

Se finora hai sempre trovato prodotti che offrono una buona assorbenza, ma ti è capitato di maneggiarne uno di bassa qualità allora saprai che non è scontato che tutti gli strofinacci siano uguali.

  • Pulizia

In un luogo come una cucina gli strofinacci tendono ovviamente a sporcarsi.

Un buon modello è facile da lavare e può essere messo tranquillamente in lavatrice, magari anche a temperature piuttosto elevate.

Per questo motivo è bene scegliere prodotti robusti, che resistano a numerosi lavaggi e fatti di un tessuto che non formi lanugine o pelucchi, che poi rimarrebbero inevitabilmente appiccicati alle stoviglie.

  • Materiale

Tra i materiali piĂą utilizzati troviamo:

  • Spugna

Ottima per afferrare e trattenere l’umidità, questo materiale risulta estremamente assorbente.

In questo caso occorre fare attenzione: alcuni modelli tendono a lasciare pelucchi sui bicchieri!

Si consiglia quindi di optare per un prodotto di qualitĂ : in questo caso potresti trovare alcuni pelucchi ai primi utilizzi, ma spariranno con i primi lavaggi.

  • A nido d’ape

I modelli realizzati con questa trama sono solitamente in cotone o in microfibra, sono assorbenti e ad asciugatura rapida.

  • Cotone a tessitura piatta

Utopia Towels - 12 asciugamani da cucina - 100% cotone...

Nel caso degli strofinacci da cucina in cotone, abbiamo una trama liscia, senza alcun rilievo.

Se il livello di assorbenza non è altissimo, il vantaggio è l’assenza totale di lanugine.

La trama liscia ha un aspetto ordinato e pulito, che permette di aggiungere colori e disegni per chi gradisce un tocco di stile.

  • Lino

Il lino ha una tessitura molto stretta, tende quindi ad essere molto più “duro” rispetto agli altri materiali.

Non offre molta assorbenza e non è la scelta migliore per asciugare i piatti.

L’utilizzo ideale è in questo caso per maneggiare pentole bollenti o per lavori “impegnativi”: questi strofinacci sono infatti molto più resistenti e duraturi!

  • Bamboo

Da qualche tempo troviamo anche il bamboo, materiale eco-friendly e dalle ottime capacitĂ  assorbenti.

Probabilmente non sarà il prodotto più economico, ma è un’ottima scelta anche per coloro che hanno particolari allergie o sensibilità ad altri tipi di tessuti trattati.

  • Design

Oltre ai colori e alle immagini o pattern, il design comprende in questo caso anche le eventuali trame in rilievo.

Un esempio?

Un modello a nido d’ape risulta molto assorbente, mentre uno a spina di pesce è più robusto e ideale a maneggiare pentole e padelle calde.

  • Utilizzo

L’ideale sarebbe possedere uno strofinaccio ad hoc per ogni occasione, ma se questo è possibile in una cucina professionale, in una casa è naturale cercare di trovare qualcosa che possa far fronte a più evenienze.

Per maneggiare le pentole potresti ad esempio utilizzare giĂ  dei guanti o delle presine, in modo da poter quindi scegliere un asciugamani da cucina piĂą adatto ad asciugare le stoviglie.

Tipi di strofinacci da cucina

Tipi-di-strofinacci-da-cucina

  • Classici strofinacci da cucina

La loro funzione principale è quella di asciugare mani e stoviglie e devono quindi essere molto assorbenti e allo stesso tempo asciugarsi in fretta.

La dimensione è solitamente simile a quella di una classica federa, ma ne troviamo anche di più piccoli.

Sul mercato ce ne sono di tutti i colori e con svariate fantasie: a quadretti, in tinta unita, con disegni simpatici.

Ti sarĂ  facile trovare un buon prodotto che si abbini anche alla tua cucina!

  • Canovacci da cucina

Spesso i termini strofinaccio e canovaccio vengono usati come sinonimi, ma in realtĂ  si riferiscono a due prodotti simili e con utilizzi diversi.

Questi particolari modelli sono studiati per essere utilizzati sui cibi e si presentano con un intreccio fitto.

Non hanno in genere un design particolare, ma si presentano piuttosto sobri e semplici.

  • Professionali

Design minimal e ampie dimensioni caratterizzano gli strofinacci utilizzati dai professionisti.

Questi modelli vengono utilizzati per diverse funzioni, quali fregare, asciugare e anche maneggiare stoviglie calde.

  • Chirurgici

Ultimamente vengono proposti questi modelli anche per l’utilizzo casalingo.

Sono piĂą piccoli dei normali asciugamani da cucina e vengono utilizzati negli ospedali per asciugare gli strumenti chirurgici dopo la sterilizzazione.

Sono assorbenti e igienici, ma molto piĂą piccoli e sottili rispetto ai modelli tradizionali.

Riutilizzabili e a basso prezzo, stanno iniziando ad essere usati nelle case al posto dei rotoloni di carta, per un minor impatto ambientale.

A differenza degli altri modelli, che sono reperibili pressoché ovunque, questi particolari prodotti si trovano attualmente nei siti di vendita online.

Come si lava il asciugamani da cucina

Domande Frequenti

🧽 Cos’è uno strofinaccio da cucina?

E’ un accessorio immancabile in ogni cucina.

Esso viene utilizzato principalmente per asciugare le stoviglie appena lavate.

Ne esistono di diversi tipi, da scegliere in base alle proprie necessitĂ .

Gli strofinacci sono venduti ovunque, nei mercati, nei supermercati, nei negozi di oggettistica per la casa, nei negozi di tessili…

Trovarli è facile, ma se vuoi la nostra opinione devi fare attenzione nella scelta: non tutti sono uguali!

Prima di valutare in base a prezzo o marca, assicurati di scegliere un prodotto ideale ai tuoi bisogni e che sia di buona qualitĂ 

🧽 Qual è il materiale migliore per gli asciugamani da cucina?

Ogni materiale ha i suoi pro e i suoi contro, e può essere più o meno adatto a particolari utilizzi.

🧽 Gli strofinacci da cucina devono essere lavati a parte?

In genere non è necessario, anzi, meglio lavarli insieme ad altri tessuti!

Perché?

Quando ti capiterà di avere così tanti strofinacci sporchi da riempire un’intera lavatrice?

Ovviamente, se l’asciugamano da cucina risulta molto sporco, è meglio utilizzare un ciclo potente o provvedere a un pre-trattamento a mano.

Controlla sempre le indicazioni del produttore, per evitare lavaggi a temperature troppo alte che potrebbero rovinare l’asciugapiatti.

Alcuni modelli possono essere lavati anche a 95°C e anche messi in asciugatrice, ma altri possono richiedere lavaggi a temperature inferiori, come a 60 o a 40°C.

Enrica Di Landro
Enrica Di Landro

Enrica è una donna come tante, divisa tra il lavoro e la cura della casa. E' sempre alla ricerca di nuovi elettrodomestici e dispositivi che possano rendere gli "affari domestici" più semplici e veloci, per avere più tempo per sé e per i suoi innumerevoli hobby. Condivide le sue esperienze e le sue conoscenze tramite articoli e guide all'acquisto scritti in modo semplice e utili ai lettori